Entrepreneurship - Italy - Universities

  POLITECNICO DI MILANO  

Il Politecnico di Milano (PoliMi) è un istituto universitario italiano di carattere scientifico e tecnologico, fondato nel 1863. I campi di studio e ricerca comprendono le tre macro-aree ingegneria, architettura e design. Ha sede nella città di Milano, nei due plessi Bovisa e Città Studi, ed ha sedi decentrate a Como, Cremona, Lecco, Mantova e Piacenza.

Per le funzioni di didattica il Politecnico di Milano è suddiviso in quattro scuole:

- Scuola di Architettura, Urbanistica e Ingegneria delle Costruzioni

- Scuola di Design

- Scuola di Ingegneria Civile, Ambientale e Territoriale

- Scuola di Ingegneria Industriale e dell'Informazione

 

 


  POLITECNICO DI TORINO  

Da oltre 150 anni, il Politecnico di Torino è una delle istituzioni pubbliche più prestigiose a livello italiano ed internazionale nella formazione, ricerca, trasferimento tecnologico e servizi in tutti i settori dell'Architettura e dell'Ingegneria.

Nato nel 1859 come Scuola di Applicazione per gli Ingegneri, è diventato Regio Politecnico di Torino nel 1906. Una lunga storia, che ha accreditato l'Ateneo come punto di riferimento per la formazione e la ricerca in Italia e in Europa, una Research University di livello internazionale che attrae studenti da oltre 100 Paesi e attiva circa 800 collaborazioni ogni anno con industrie, istituzioni pubbliche e private, organizzazioni locali.

Attenzione alla ricerca teorica ed applicata, conoscenza e sviluppo delle tecnologie d'avanguardia, concretezza e realismo nella gestione di un processo produttivo o nell'organizzazione di un servizio, cura della funzionalità senza trascurare il design, analisi e proposizione di soluzioni alle sfide della società d’oggi per progettare un domani sostenibile.

Gli ottimi risultati conseguiti nella didattica e nella ricerca, le positive valutazioni degli studenti, i processi formativi di qualità e la capacità di aggiudicarsi finanziamenti nazionali ed europei hanno portato all’ottimo posizionamento del Politecnico di Torino nella valutazione realizzata dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca: da quando, nel 2010, il MIUR ha iniziato ad attribuire la quota premiale di Fondo di Finanziamento Ordinario in base ad una classifica delle performance delle Università, il Politecnico è sempre risultato il primo Ateneo d’Italia. Posizionamento confermato anche dai buoni risultati dell’Ateneo a livello europeo.

 

 


  SCUOLA POLITECNICA E DELLE SCIENZE DI BASE  

La Scuola Politecnica e delle Scienze di Base è stata istituita a seguito dell’entrata in vigore della Legge 240/2010, che ha radicalmente modificato le forme organizzative degli atenei italiani. Le sue finalità principali sono il coordinamento didattico della ricca offerta formativa dell'area tecnico-scientifica dell'Ateneo federiciano: 66 tra corsi di Laurea e corsi di Laurea Magistrale, 12 Programmi di Dottorato di Ricerca, 1 Scuola di Specializzazione. A questi si aggiungono programmi di Master di I e II livello strutturati nei Dipartimenti e nei Centri interdipartimentali della Scuola. A essa aderiscono gli 11 Dipartimenti indicati nella Tabella 1, operanti nelle Aree Didattiche che si richiamano alle tradizioni delle ex Facoltà di Architettura, di Ingegneria e di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali.